giovedì 5 luglio 2012

VALDOSTANI,STATE ZITTI,PAGATE E NON ROMPETE IL CAZZO!

VALDOSTANI,STATE ZITTI,PAGATE E NON ROMPETE IL CAZZO!

Se con un automobilina piccina prendiamo a Pont Saint Martin l'Autostrada Regionale A5 ed andiamo ad Aosta,al casello paghiamo 8 Euro e 50.Se poi abbiamo asnche la bizzarra idea di tornare a casa,tutto il viaggio ci costerà 17 Euro.
Se continuiamo anche, gran parte del viaggio sarà interrotto da numerose gimcane, con sensi unici ad una corsia e lavori interminabili su ponti e gallerie varie.Ma anche a cielo aperto le cose non migliorano.
Questo succede ad un valdostano che percorre il suo territorio ed è salassato dai politici della sua regione,che continuano a dividersi i guadagni dell'Autostrada piu' cara d'Italia alla nostra facciazza!.
Le proteste della gente e il consensuale silenzio delle opposizioni,non sono serviti a far scendere il costo del biglietto di neanche un centesimo e basterebbe che uno dei nostri adorati capi ordinasse di non salassare piu' gli abitanti valdostani,con la stessa facilità di come spostano milioni di euro giornalmente nei loro intrallazzi e facezie varie.
E ancora ci chiediamo come mai gli abitanti della Val di Susa rifiutano le promesse di falsi aiuti futuri, in cambio di una dittatura ingegneristica politica e bancaria?...
Aggiungiamo anche che per dare un colpo finale alla mobilità in valle.la Regione ha deciso di chiudere del tutto o parzialmente le varie tratte ferroviarie, che in qualche modo aiutano chi non ci sta a percorrere la salassante autostrada.
SVEGLIA VALDOSTANI...vi stanno a prendere per il culo da tempo...ribelliamoci perchè alla fine non possono comandare sempre il nostro destino!....

Pasquino

13 commenti:

  1. I COMMENTI ALL'ARTICOLO DIRETTAMENTE DA FACEBOOK:

    FM
    se me lo dici in modo così repentorio......
    parto subito....che faccio un "pagherò"?......
    diamoci appuntamento e andiamo tutti in colonna!

    DJ
    tutti da Don Rolando!!!!!.....

    FM
    non serve,(vecchi incontri sindacali) ,
    bisogna bloccarlo in un luogo pubblico davanti
    a molti elettori..... magari quando entra
    in autostrada....

    DJ
    Quello mica prende l'autostrada....
    libra tra gli elettori,,,,appare come
    una madonna,,,,e quelli di Alpe gli tengono
    il mantello....il tutto in francese
    naturalmente!!...

    GB
    te la fai tutta su una corsia perchè
    è sempre piena di lavori............


    FP
    serve a garantire l'immobilità

    GM
    I proprietari di questa autostrada gestiscono,
    essendo titolari, anche le imprese che ci
    lavorano da 1000 anni a questa parte.
    Insomma si danno una mano.

    FP
    Andrebbe declassificata a statale

    DJ
    Si..così diventa la Statale piu' cara!!!.....

    NG
    concordo su tutto, l'autostrada è davvero
    cara e sempre piena di cantieri...non è
    vero però che ALPE tiene il mantello a
    Rolly...ALPE da quando è nata si è sempre
    caratterizzata come forza d'opposizione
    a questo sistema di potere e di gestione
    clientelare dell'economia.

    RispondiElimina
  2. SM
    Che vergogna....

    JDB
    Di cosa dobbiamo lamentarci???
    Possiamo sempre prendere il treno!!!!!

    DJ
    Nell'articolo si parla anche del treno,,,,,

    FP
    Io proporrei di andare in bici...
    la mongiovetta però dà appetito

    RDD
    Noi stiamo portando avanti un'iniziativa
    politica che dal livello di partito che raccolse
    le firme per la riduzione dei pedaggi con
    una petizione discussa in Consiglio regionale è
    diventata di supporto all'Associazione pendolari
    stanchi da quando questa non si occupa più solo
    di trasporto ferroviario ma anche di trasporto
    in genere e di autostrade...
    Al di là del linguaggio che ognuno di noi preferisce
    usare (Gramsci non era sboccato ma non era meno
    combattivo di altri) fa piacere risocntrare che
    lo slogan della nostra battaglia riscontra
    attenzione. L'associazione pendolari stanchi
    mette a disposizione sotto forma di adesivo da
    applicare alla propria auto questo slogan! Oltre
    che su facebook usiamolo sulel nostre auto. Non
    ci bastano le riduzioni per pochi che attualmente
    vengono applicate vogliamo che l'autostrada costi
    di meno per tutti i valdostani!

    MFV
    Ma è un vero affare, da venirci in gita apposta!

    DJ
    Ormai l'enorme scandalo Autostrada è da troppo tempo
    un anomalia e nulla si è fatto x risolverlo
    definitivamente a parte prese di posizione che non
    hanno portato a niente...Ritengo che ficcare il
    caso autostrada in mezzo ad altre enorme problematiche
    tipo treni ecc. voglia dire sminuirlo ulteriormente,
    cosa che non deve succedere ,,,perchè poi swi sa
    come vanno a finire ste cose in politica,,,,tu mi
    salvi i treni e io sto zitto sull'autostrada e
    viceversa....non sarebbe la prima volta,specie
    in valle....

    RispondiElimina
  3. RDD
    Non è cosi' x l'associazione pendolari stanchi...
    Si tratta di persone determinate e risolute che
    hanno ben chiaro come il problema dei trasporti
    sia complesso e vada affrontato nella sua interezza...
    ... come al solito su facebook arrivano lezioni di
    politica... E participazione virtuale...
    Ad altri consumarsi le scarpe...

    DJ
    Ma guarda che da me o da altri ptima o poi qualche
    lezione la dovrete pur prendere....e poi qui
    non servono scarpe...La regione è consociata con
    l'autostrada e ci guadagna a spese nostre da anni,,,
    èortroppo i bilanci effettivi noi poberacci non li
    vediamo mai....ma voi Consiflieri volete alzarvi
    da ste seggiole e sdraiarvi in mezzo alla Sala
    DEl Consiglio e non alzarvi fino a che non cala
    il prezzo dell'autostrada?...servono? scarpe o
    qualcuno che entri li dentro e lo faccia una volta
    x tutte?...basta fare i piccati,,avete poteri
    enormi anche solo di visibilità e di potere,,,
    sfruttateli...non? sono lezioni queste....solo che
    adesso basta,,,su tutto.....

    DJ
    Ma guarda che da me o da altri ptima o poi qualche
    lezione la dovrete pur prendere....e poi qui
    non servono scarpe...La regione è consociata con
    l'autostrada e ci guadagna a spese nostre da anni,,,
    èortroppo i bilanci effettivi noi poberacci non li
    vediamo mai....ma voi Consiflieri volete alzarvi
    da ste seggiole e sdraiarvi in mezzo alla Sala
    DEl Consiglio e non alzarvi fino a che non cala
    il prezzo dell'autostrada?...servono? scarpe o
    qualcuno che entri li dentro e lo faccia una volta
    x tutte?...basta fare i piccati,,avete poteri
    enormi anche solo di visibilità e di potere,,,
    sfruttateli...non? sono lezioni queste....solo che
    adesso basta,,,su tutto.....

    SV
    è chiaro che oggi non esistano più, quelli che
    una volta si chiamavano garante,oggi c'è solo un
    modo per far sentire la tua voce....
    se non è una questione di vita o di morte, fai
    come me non prenderla più!

    RispondiElimina
  4. SF
    Io vorrei fondare l'associazione dei CITTADINI STANCHI.
    1)Stanchi di sentire lezioni dai politici inseriti in
    partiti che hanno governato con l'Union per decenni
    proprio l'assessorato ai trasporti e non hanno fatto
    mai niente, solo danni. E l'autostrada era già molto
    cara allora.2)stanchi di chi va a sventolare le
    bandiere del partito su qualsiasi avvenimento:
    Pendolari stanchi o vedi il caso della Olivetti di
    Arnad, e tramite i loro sindacati non hanno difeso i
    lavoratori ora licenziati.3)Stanchi di leggere che
    qualcuno si consuma le scarpe, poveretto a oltre
    7000 euro al mese, quando sappiamo bene che nei
    consigli di amministrazione vari di autostrade,
    trafori e compagnia bella ci sono stati anche
    rappresentanti del suo partito a gestire.
    In conclusione, se i trasporti in Valle sono nella
    merda la responsabilità è in buona parte anche
    di coloro che alla vigilia delle elezioni vogliono
    rifarsi il trucco dopo anni di letargo. Recitate
    pure i vostri compitini in consiglio regionale
    ma occhio che sulla rete è un altra cosa...

    RDD
    @stefano so che sei in campagna elettorale (come
    tutti noi) e sgomiti per venire a galla...
    Legittimo: è la democrazia! Ma ti pregherei di
    non usare le prassi dei peggiori politici ossia la
    disinformazione e la menzogna.
    Comincio dagli operai: non abbiamo messo nessuna
    bandiera; ma promosso e aiutato delle iniziative
    che loro hanno deciso di avviare (ti brucia aver
    dormito su questo tema... La prossima volta ti
    andra' meglio... La lotta è aperta a tutti da
    parte mia se condividi le posizioni dei lavoratori
    sei accolto a braccia aperte (ma non affossare le
    lotte x farti campione del nulla)...
    Quanto al Pd non mette bandiere su associazioni
    ma ha dato il contributo a fondarne e altre le
    sostiene a viso aperto...
    Il Pd non è mai stato al governo della Regione e
    l'attuale gruppo dirigente non è che marginalmente
    parte dei Partiti Ds in primis che hanno fondato
    il Pd: ma non rinneghiamo certo le tante cose
    buone fatte e se ci sono stati errori siamo
    pronti a condannarli e a non ripeterli...

    RispondiElimina
  5. RDD
    ‎@stefano rivendico che il Pd vda prima di altri
    ha fatto la raccolta firme e ottenuto delle
    riduzioni dei pedaggi di cui ci siamo dichiarati
    non soddisfatti perche' non estese a tutti...
    Poi è nata un'associazione e abbiamo lasciato
    giustamente a una pluralita' di cittadini portare
    avanti una battaglia che sentiamo e che ci vede
    protagonisti. Nessuno è escluso e a nessuno viene
    chiesto di dichiarare sigle di appartenenza...

    RC
    @Raimondo Al movimento non brucia nulla. Al
    contrario di voi, noi non andiamo a speculare sulle
    disgrazie altrui oppure a festeggiare in piazza
    vittorie di battaglie osteggiate (vedi i referendum
    sull'acqua). La difesa del lavoro la fanno i
    sindacati, ammesso che ci riescano e che lo vogliano
    fare, e noi i politici. Per i politici quella è
    solo "passerella". Forse non ti è chiaro che un
    sindacalista e un politico sono due figure diverse
    e fanno cose diverse.

    SF
    @Raimondo so che sei in campagna elettorale e sgomiti
    per restare a galla ma non devi pensare che tutti
    abbiano la tua fregola. Certo con l'appoggio del PD
    al governo Monti spiegare ai tuoi elettori la
    macelleria sociale del mondo del lavoro in atto non
    sarà facile. Più facile sventolare le bandiere in
    piazza. I fatti non sono menzogne sono semplicemente
    fatti, come la storia è la storia e non si può
    cancellare con un colpo di spugna. La politica
    industriale in bassa valle è figlia della classe
    dirigente del tuo partito (è già ha cambiato nome
    tante volte sai che differenza...) e il vostro correre
    al capezzale del moribondo ora è obiettivamente una
    mera formalità. E a proposito dei campioni del nulla
    mi pare che strumentalizzare le lotte dei lavoratori,
    che hanno riconosciuto pubblicamente l'assenza dei
    sindacati tra i quali c'è quello da cui provieni,
    senza attuare soluzioni concrete ed immediate abbia
    un sapore amaro. Se a voi bastano le bandiere al
    vento per diventare i paladini dei lavoratori fate
    pure fino a che c'è vento...

    RispondiElimina
  6. AP
    che cosa propone il M5S riguardo il tema del lavoro
    e dell'economia industriale?

    RDD
    Vedo che la politica vi appassiona; benvenuti allo
    scoperto! La vecchia tradizione di colpire la sinistra
    che puo' andare al governo per favorire lo status quo
    e il potere attuale in Valle la state interpretando
    benissimo... Mi sorprende un po' la vostra inesattesa
    e incompetenza sui funzioni politiche e sindacali:
    vi facevo più preparati... La strategia della
    diinformazione alla lunga danneggia la democrazia...
    A me fa piacere che l'attivismo del Pd vda vi dia
    fastidio: vuol dire che ci muoviamo bene; siete
    involtariamente una preziosa conferma della validita'
    del gruppo dirigente del Pd... Comunque state tranquilli
    decideranno gli elettori! (E ricordo che l'obiettivo
    di Danilo era un post sulle tariffe autostradali e
    non il tentativo di M54 di farsi la campagna
    elettorale) Buon lavoro

    RDD
    scusa Alessandro stavo rispondendo a Ferrero e
    Cognetta non mi sono accorto del tuo puntuale intervento...

    AP
    figurati. é una questione che mi interessa molto e
    siccome in 4 anni che mi occupo delle "cose pubbliche"
    non ho mai visto un esponente del M5S partecipare ad
    un incontro, iniziativa, dibattito sul tema del lavoro
    e/o dell'economia e nel loro Programma non c'è
    praticamente niente sull'argomento mi interessa sapere
    che idee hanno per la Valle d'Aosta su quel tema.

    RispondiElimina
  7. SF
    ‎@Donzel Che argomenti vecchi...un dialogo tra sordi
    con certi rappresentanti dei partiti, per fortuna.
    L'attivismo dei dirigenti del PD, ah ah ah...
    @Pascale non ritengo che uno scambio di battute su
    facebook possa essere il momento ideale per analizzare
    un tema così delicato ed articolato come quello del lavoro.
    Nel nostro programma presto troverete questo come tutti
    gli altri temi analizzati concretamente: obiettivi, cosa
    fare, quanto costa... Certo la direzione generale è
    nel senso della descrescita e della riconversione del
    tessuto produttivo valdostano come unica via che potrà
    portare lavoro per tutti: basta con gli avvoltoi che
    si beccano soldi dalla Regione e poi licenziano o
    chiudono i battenti come hanno fatto finora impunemente
    decine di aziende con la complicità dei partiti
    locali, questo sarà il primo punto.

    RDD
    Se la poilitica sghignazzante delle iene è il nuovo
    che avanza, sono preoccupato... ripeto saranno gli
    elettori a decidere... Sono comunque da sempre convinto
    che sia la qualita' delle persone prima delle sigle
    a essere decisiva...

    SF
    ‎@Donzel sull'affermazione riguardante l'importanza
    della persona mi trovo perfettamente in sintonia

    RDD
    ;) un buon punto per aprire un dialogo franco nel
    futuro e nel rispetto delle reciproche idee...

    SF
    Sono d'accordo, già sul pirogassificatore dovremo
    combattere tutti nel Comitato del SI e sulle questioni
    che interessano temi come salute, ambiente non potrà
    che prevalere, sempre, il buon senso, al di là anche
    di grandi differenze sul modo di governare.
    Buona giornata a tutti

    DJ
    Che dire a fine corsa?....Sono di sinistra e lo saro'
    sempre,in qualsiasi movimento apparterro',,,non
    apprtengo alla sinistra classica x i punti che possiamo
    vedere sopra nei commenti dei rappresentanti della
    sinistra classica appunto...manovre,bandiere​,poltrone,
    sindacati e tutto va sempre peggio tra inciuci e attese
    di nuove elezione per confermare i seggiolini....
    secondo me poco si fa con la potenza che si ha...e
    spero che non ci siano manovre sporche per fermare
    la presentazione delle liste di 5 stelle in valle....
    il continuo richiamo al voto del popolo come tappo
    sulle polemivhe mi puzza un po'....vedremo e collaboreremo
    con chi fa non con chi parla e non fa...ultimo appunto,,,
    Gramsci poveretto lasciatelo finalmente stare,avete fatto
    di tutto per espellerlo dal vostro partito ai tempi perchè
    era troppo progressista....datelo semmai a noi,,,lo
    meritiamo di piu'....e anche x tamti altri che usate
    la storia fortunatamente non mente e insegna.....

    RispondiElimina
  8. AP
    Gramsci era comunista Danilo. E non aveva dubbi sulla
    necessità che il popolo si dovesse organizzare in un
    partito di classe. Così come non aveva dubbi che
    l'obiettivo del popolo era il controllo sociale dei
    mezzi di produzione. Tutte cose che mi sembra stonino
    un po' con il M5S, anche se, come ha detto Ferrero
    (Stefano) aspetto di conoscere meglio la proposta
    economica fin qui abbozzata in maniera vaga

    DJ
    Sono contento Alessandro che riammettiate Gramsci tra
    di voi,visto che quando era in carcere,tra le vostre
    accuse,c'era quella di non essere piu' comunista....
    non siete mai stati veloci non solo nelle riabilitazioni....
    in quanto a 5 stelle non siamo sicuramente sotto esame
    di voi,semmai della popolazione....sarà piuttosto la
    popolazione che finalmente metterà sotto esame voi,,,,
    percio' piena collaborazione su cose fattihbili senza
    tanti conclavi o dibattiti egocentrici e swfibranti
    oppure ognuno sulla sua rotta....mi wsembra cristallina
    la cosa....in quanto al lavoro lasciamo parlare gli
    operai che hanno già detto molto,,,,,le nostre proposte
    sono visibilissime e basterebbe quella di non regalare
    piu' milionate di euro a fabbriche che spremono i
    politici e poi scappano per rialxare un po il bilancio
    e la dignità dei lavoratori....

    RispondiElimina
  9. AP
    Danilo questo ultimo post è degno della peggiore
    chiacchierata da bar tra due ubriachi e mette in sfoggio
    una superficialità di analisi e di proposte che a mio
    giudizio è imbarazzante. Con queste premesse di poca
    serietà e competenza faccio fatica a pensare di poter
    fare qualcosa assieme. Spero di sbagliarmi comunque
    anche se sono un po' stufo di essere insultato da gente
    che crede di sapere tutto di ogni cosa e mostra invece
    nei fatti e nelle azioni di sapere poco o niente.
    Io voglio serietà, non populismo ciarlatano da due soldi

    DJ
    Crede di sapere tutto?....Ho citato pezzi di storia
    che trovi in qualsiasi libro o documentario....Il
    fatto è che fino ad adesso vi siete presi non solo
    il monopolio della sinistra e progresso,ma anche quello
    del giusto o non giusto,,,,non offendo nessuno ma i
    tempi sono cambiati,come diceva dylan....non chiedo a
    nessuno di fare qualcosa insieme ma neanche mi
    inginocchio in sede di partiti o conciliaboli vari di
    baronati ben conosciuti,,,,vedi te,,,da me avrai solo
    e sempre un dialogo franco sincero a livelli pari,,,
    niente di piu' niente di meno,,,,non offendo nessuno
    ma FINALMENTE posso dire la mia in questo paese,,,,
    in QUESTA regione....

    RispondiElimina
  10. FM

    non ho neppure finito di leggere tutto a discapito di cose dette seriamente.vi state solo attaccando sul piano politico e privato .premetto che non sto facendo campagnia elettorale e non sono iscritto a nessun partito e quindi parlo da semplice cittadino. Sono del parere che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, i problemi sono tanti si spazia dall'autostrada, al ttrasporto, alla ferrovia, ecc. Apettare di avere le carte per vincere tutta la partita mi sembra pura utopia. non è più facile affrontare e cercare di risolvere un problema per volta?...prendiamo l'autostrada, in regione presi singolarmente davanti agli elettori imolti politici sono daccordo sul fatto che il pedaggio è caro quindi parliamo solo di autostrada e vediamo cosa ne viene fuori, caso mai dopo gli elettori sapranno cosa dovranno fare. Troppe volte ho visto gente parlare e tarare il cronometro per sapere quanto tempo riesce a tenere in piedi un discorso senza sapere cosa dice.adesso serve essere concisi e non sbraitare per il bene della popolazione valdostana, lasciare da parte le prime donne e lavorare seriamente per poi eventualmente raccoglierne i frutti

    CI

    ieri pagati 6 euro e mezzo da aosta a verres. un tratto di circa 10 km era ridotto a una corsia per lavori in corso, nonostante avessero ancora lasciato la segnaletica di un cantiere precedente che indicava un semplice restringimento a 2 corsie senza quella di emergenza, costringendo auto e tir a brusche frenate per non scontrarsi nell'imbuto. Dopo qualche km dopo Chatillon, altra carreggiata completamente chiusa in direzione sud. Sono 20 anni che uso ininterrottamente la A5 per motivi di lavoro e non mi ricordo di averla mai attraversata una volta sola senza intoppi. Poi parlano della Salerno-Reggio Calabria... quella almeno è gratis!

    RispondiElimina
  11. la odio questa autostrada di m... Costi esagerati e cantieri esagerati. Avete mai pensato al fatto che se un servizio non viene erogato al 100% (e la nostra autostrada attualmente ce lo forniosce al 50%, se tutto va bene) anche il costo del transito dovrebbe essere automaticamente ridotto? Mi sembrerebbe una formula equa e rispettosa di noi utenti.
    Why not?

    RispondiElimina
  12. FP
    La campagna a cui si riferisce l'immagine è ancora in corso. In realtà è un adesivo da applicare sul finestrino posteriore destro della vostra macchina per dimostrare a tutti che non si può andare avanti con questa situazione. L'adesivo potete chiederlo all'associazione PendolariStanchiVda all'indirizzo pendolaristanchivda@gmail.​com. Vistitate anche il nostro blog all'indirizzo
    http://​pendolaristanchivda.wordpre​ss.com/.

    MG
    stiamo ai fatti e ai dati: la tratta Quincinetto-Ao (gestione SAV) costa 0,167 euro al km; il prezzo al Km fissato da Autostrade per l'Italia per i percorsi di montagna è di 0,07569 al km e in effetti il costo di un tratto come ALA/AVIO-Vipiteno è di 0,072 al km, quindi MENO DELLA META' dell'AO-Quincinetto.

    RispondiElimina
  13. MG
    ultima considerazione: la tariffa Ao-Quincinetto è aumentata, dal 2010 al 2012 del 41,54%, passando da 6,50 del dicembre 2010 ai 9,20 del gennaio 2012: perchè?

    RDD
    Nel frattempo il Presidente scrive a SAV, cioe' a se' stesso visto che nomina lui i rappresentanti valdostani in seno a Cda, che troppi cantieri creano problemi: scriva pure di abbassare il costo del pedaggio!

    RispondiElimina