lunedì 31 dicembre 2012

PATUASIA....MA CHI TI CREDI DI ESSERE?????

 PATUASIA....MA CHI TI CREDI DI ESSERE?????

Quasi tutti pensano sia dura in Italia fare satira o dire la propria opinione liberamente.
Non è esattamente così,o meglio,c'è una cosa ancora piu' difficile,ossia,fare una satira o porre un opinione contraria a chi fa satira.
E' praticamente impossibile..specie se chi fa satira vive e vegeta ,in una regione che oltre a coltivare i suoi politici,segue con attenzione interessata, le esternazioni nervose e apparentemente contro di loro,dei viziati e foraggiati culturalmente satiri.
Patuasia e la sua leader maxima vivono da tempo,tra un intervista televisiva e un articolo sui giornali,di questo stato di protestanti con larghi bonus.Una condizione che a lungo andare gli ha dato totalmente alla testa,tanto da bannare o cancellare dai loro blog e facebook chiunque osi dire qualcosa in contrario al loro fare o alla proposta di riverginamento di loro amici in odore di santità.
E quando i lor signori subiscono la stessa paga da organi regionali stufi dell'isterismo della ragazza eliminano la loro presenza questi cosa fanno?...piangono e il PD accorre chiedendo libertà di satira verso di loro.
PECCATO CHE LA STESSA SINISTRA CHIUDA TOTALMENTE GLI OCCHI VERSO CHI VERAMENTE E' EMARGINATO DA OGNI ORGANO DI STAMPA E TELEVISIVO DA 3 ANNI,REO SOLO DI DIRE LA PROPRIA OPINIONE,CASO VUOLE DI SINISTRA,E MAI PREMIATO DA UN ACCENNO GIORNALISTICO O UN SEVIZIO NONOSTANTE L'ALTO NUMERO DI UTENTI CHE SEGUONO PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA e I SUOI BLOG GEMELLI.
Siamo per i politici e i media di questa regione inesistenti.Non ci mettono in un lager solo perchè dovrebbero ammettere che esistiamo.
E perchè poi?...perchè diciamo liberamente la nostra opinione.Tutto qui.
E c'è pure chi va alla sede RAI di Roma a fare chiasso dicendo che la nostra regione Valle D'Aosta è perfetta.
Già.E poi accorrono a scandalizzarsi per gli attacchi alla satira che a loro fa comodo.
IL diritto di ogni cittadino invece è quello del diritto uguale all'altro,senza vippismi,inciuci o ammiccamentipolitici vari.E il popolo sta cominciando a capirlo,anche se il riciclaggio e il riverginamento di certi politici e giornalisti avversi a noi è già cominciato e la nostra iniziale protesta contro questo ha già portato a bannamenti e cancellazioni vergognose dai loro potentissimi blog o Facebook.
Questa è la democrazia loro e di Patuasia...è questa la satira che difendono ad Aosta...e questi sono i personaggi che combatteremo sempre.
In prima linea contro la falsità e gli inciuci.
A buon rendere......

Danilo Jans

In esclusiva per PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
In Collaborazione con GLI AMICI DEL TETRO Di PONT SAINT MARTIN
Movimento BASTA ITALO MUS
Vietata la duplicazione o qualsiasi uso senza autorizzazione

3 commenti:

  1. La posizione della nuvolari è nota.
    Adesso tiene il piede nel pd-in rifondazione-in alpe-e 5stelle.
    vorrà sfruttare le elezioni per fare le sue solite mostre brutte come ha fatto sempre-
    quella è tutto meno democratica e sfrutta pure il femminismo per i suoi scopi
    ma dove sta? perchè non è residente in valle?
    chasseur

    RispondiElimina
  2. Hai pienamente ragione
    quella è davvero una montata
    e poi non c'è niente di peggio di una senza umorismo che vuol fare dell'umorismo
    guardate qua sotto a cosa è arrivata
    Raul

    http://patuasia.com/2013/01/01/auguri-2013/

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti.
    Qualcuno di in gamba dovrebbe parlargli a quella.Omar D.

    RispondiElimina