domenica 7 dicembre 2014

L'Editoriale del Lunedì Di Pont Saint Martin Alternativa 8 Dicembre 2014 : Eutanasìa porno di Natale

L'Editoriale del Lunedì Di Pont Saint Martin Alternativa 8 Dicembre 2014 : Eutanasìa porno di Natale


L'Editoriale del Lunedì
Di
Pont Saint Martin Alternativa
8 Dicembre 2014

Eutanasìa porno di Natale

Sabato notte,anche se particolarmente distrutto,ho inserito
la solita videocassetta porno JANE & JIM VANNO A LETTO,vecchio
residuato di almeno venti anni,ma che ogni tanto desta in me
interesse o perlomeno mi aiuta in un ripasso anatomico della fi=
gura femminile,generando a volte anche degli exploit pirotecnici
che mi riconsegnano al mondo dei vivi.

Purtroppo l'altra notte ero troppo stanco.
I due attori della videocassetta,una volta pimpanti trentenni,
adesso dovevano avere sui 50 anni e si muovevano con piu' 
lentezza in quel grosso lettone.
Lei,una volta bionda platino,era diventata bionda bianca,con
un bel po' di cellulite e cadute fisiche nei punti principali.
Lui invece da bravo sportman nero aveva tenuto una forma ammira=
bile negli anni,ma anche i suoi capelli avevano chiazze bianche,
stessa sorte che era toccata ad Obama.

Ad un certo punto,tra un risveglio e l'altro,trovai i due attori
fermi e seduti sul bordo del letto che dalla televisione mi 
guardavano senza parlare.

"Embè?...ma che fate?" - gli chiesi stupito.
"E che dobbiamo fare? - disse la donna - tu ultimamente ti addor=
menti quasi subito...noi da un pezzo abbiamo finito".
"E allora?...mi fate pure spaventare -dissi arrabbiato-...sono v
ent'anni che vi guardo e mai vi eravate fermati.Cos'è una protesta,
uno sciopero?".
"Macchè sciopero.-disse Jane indossando uno scialle-..mica invecchi
solo te.Ci tocca girare da sempre in questa stanza,che in realtà è
un carcere...appena ci inseriscono in un videoregistratore facciamo
il nostro numero,ma adesso comincia tutto a pesare...tempo fa ci
affittavano in videoteca...vedevamo altra gente,avevamo altre soddi=
sfazioni artistiche..adesso con l'avvento dei dvd e poi di internet
c'eri solo tu che ci guardavi,,,ma adesso ti addormenti pure.."
"Ma il vostro mondo è tutto lì ?" chiesi sempre piu' incuriosito.
"Sì..per fortuna di là c'è un cucinino e il gabinetto,ma niente 
altro...il cameramen se n'è già andato da qualche anno"
"E non potete andarvene anche voi?"
"No,,,abbiamo provato a telefonare al nostro manager,ma ci ha detto
che fino a che ci sarà un cretino nel mondo che ci guarda,dobbiamo
restare qui e fare il nostro show".
"Ma è pazzesco....e oltre a me quanti hanno ancora questa videocaa=
setta?"
"Due...tu e un altro a Milano,,,un collezionista,vuoi il suo numero di
telefono?"
"Sì,grazie,,,dammelo che lo chiamo subito e vediamo di risolvere questa
situazione".


Feci il numero e mi rispose un certo Gianni.
Naturalmente non gli spiegai l'assurda storia che stavo vivendo,ma con
una scusa gli feci cercare la cassetta..fu una ricerca lunga,ma dopo un
quarto d'ora mi richiamo'.

"Ha trovato qualcosa?" - gli chiesi.
"Credo di si....JANE & JIM vanno a letto,,,regalo del giornale SQUIB!
del 1994...collezionista anche lei mi diceva?"
"Esatto...senta puo' farmi un piacere?..puo' guardare adesso il film e
dirmi cosa vede?"
"Strana richiesta..e a quest'ora...ma sento che ha bisogno e lo faccio..
stia in linea....un attimo che inserisco la cassetta"

Passo' un minuto e si risentì la sua voce.
"Ma è strano....io vedo due persone sedute su un letto che sembrano par=
lare con un uomo al telefono...strano davvero...non mi ricordavo di avere
una cassetta così inutile,,,,non fanno niente"
A questo punto alzai un braccio e chiesi a Gianni:
"Adesso cosa vede?"
"Vedo un uomo che muove un braccio alzato".

A questo punto stetti male davvero.Era chiaro che tutto quello raccontato
da Jane era vero.Sarebbero sempre restati incastrati lì dentro...e forse
pure io sarei stato catturato in questa malefica videocassetta.
Cominciai a sudare,mi alzai,bevvi un bicchiere d'acqua,ma l'ansia cpnti=
nuo' a salire..
Ad un certo punto vidi sul tavolo degli arnesi da lavoro,che avevo utilizz=
to per montare l'albero di Natale nel salotto.
Corsi verso il tavolo ,presi il martello e correndo verso la televisione
estrassi la cassetta e come un pazzo la frantumai sul tappeto in mille pezzi.

Passarono due minuti,io ero bloccato in ginocchio in mezzo alla sala, circon=
dato da tutti i pezzi rotti del film,quando sentii una voce gracchiante pro=
venire dal telefono,era Gianni:
"E' ancora lì?...che succede?"
"Si..sono ancora qui" - dissi sedendomi di nuovo sulla poltrona davanti ad 
uno schermo che trasmetteva ormai solo strisce orizzontali confuse e grige.
"Senta,,,io qui non vedo piu' niente....è successa una cosa strana...la vi=
deocassetta si è come smagnetizzata..strano davvero,non mi era mai successo!"
"Non si preoccupi - risposi io sorridendo- sono vecchie cassette,con vecchi
attori...probabilmente morti da tempo...di questa poi,dubito ne esistano 
altre copie,anzi,,,se è vero quello che mi ha detto ,le nostre erano le uniche".
"Va bene allora,,,senta,se è interessato le posso vendere a buon prezzo una
buona serie Anal del 97 con Ellis Brandy...".
"No guardi,,,,la ringrazio per la sua gentilezza,ma credo che per un po' 
guardero' solo film recenti..anzi,cartoni animati,visto che a natale verranno
a trovarmi i miei nipotini...la ringrazio ancora..",
CLIK
CLIK

danilo jans

L'Editoriale del Lunedì
Di
Pont Saint Martin Alternativa
8 Dicembre 2014


In esclusiva per PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
In Collaborazione con GLI AMICI DEL TETRO Di PONT SAINT MARTIN
Vietata la duplicazione o qualsiasi uso senza autorizzazione


LIVE IN ITALY
http://blogliveitaly.blogspot.it/
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
http://csnyitaly.blogspot.it/
EARLY SANTANA ITALY
HELABERARDA
MONDO POPOLARE

Nessun commento:

Posta un commento