venerdì 27 novembre 2015

VALLE D'AOSTA IL REGNO DELLA POLITICA HORROR / LA LISTA DELLA VERGOGNA CHE NON VOLEVANO FAR VEDERE ! : MA PER NOI I POLITICI NON TROVANO NEANCHE IL MINIMO NECESSARIO....

VALLE D'AOSTA IL REGNO DELLA POLITICA HORROR / LA LISTA DELLA VERGOGNA CHE NON VOLEVANO FAR VEDERE ! : MA PER NOI I POLITICI NON TROVANO NEANCHE IL MINIMO NECESSARIO....
VALLE D'AOSTA IL REGNO DELLA POLITICA HORROR / LA LISTA DELLA VERGOGNA CHE NON VOLEVANO FAR VEDERE ! : MA PER NOI I POLITICI NON TROVANO NEANCHE IL MINIMO NECESSARIO....
Che vogliamo dire?
Che vogliamo ancora dire?
La Stampa con un coraggio straordinario,se riferito alla situazione mediatica
di codardìa e censura che regna nella nostra valle,ha finalmente pubblicato
quanto prendono di vitalizio,esente pensione,i nostri odiati politici.
Tutte le regioni avevano esibito i loro dati da tempo,chissà perchè la Valle
D'Aosta si ostinava a non pubblicarli?
Ora lo sappiamo il perchè e ognuno di voi puo' vedere cosa intascano i loro
beniamini.Nessuno naturalmente si è tirato fuori dall'incassare questi iper
vitalizi,neanche quelli che praticamente in Regione non si erano mai visti,
anzi,qualcuno di loro si è già preso in anticipo la sua milionata di euro,alla
facciazza della crisi e di chi soffre a reddito minimo o poco piu'.
A proposto di reddito è giusto ricordare lo scandalo recente ordito dal nostro
PD,riguardante un Reddito Minimo originalmente proposto sui 4 milioni di euro,
ridicolizzato poi a uno e mezzo,ridicolizzato ancora di piu'in seguito tagliando
fuori dal contributo proprio quelli piu' in crisi,gli over50,gli invalidi,ecc.
con la scusa che non si trovavano i soldi,il tutto condito dall'aver peggiorato 
un minimo aiuto regionale preesistente ammazzandolo con un comma che esclude le
fasce piu' deboli e croniche.Money?,,,No,a parte nelle loro tasche.
Ma la nostra giunta ha fatto pure di peggio.
E' riuscita a negare un fondo di 10 mila euro,per un indagine seria sulla Mafia
in valle,da noi denunciata da tempo (Nel silenzio mediatico totale).Neanche qui c'erano gli euro.
Adesso finalmente i cittadini possono vedere dove finiscono i soldi e le amicizie
trasversali che tengono in piedi questa schifezza di governo politico,direi
Baronato Politico contando anche che la maggioranza,dopo aver fatto innumerevoli
danni,non è fuori dai piedi,ma conserva ancora forti poteri decisionali che questo
silenzioso sistema all'intasco favorisce disinteressandosi completamente alla
funzione politica che dovrebbero utilizzare,cioè l'aiuto al cittadino nella
giustizia e lealtà.Parole inutili per molti di loro.
Faranno qualcosa adesso?...Cambierà qualcosa adesso?....
A sentire i cittadini no....
Ormai il lavoro,gli aiuti,i favori li danno loro e pur nello schifo molti pensano
che se questo sistema non salta mettendo a nudo i molti sistemi mafiosi e massoni
che regolano molta nostra politica,non ne usciremo...
Forse...
In ogni caso siete voi che mantenete loro,non loro voi.

PS:Un eventuale scusa che da tutte le parti queste cose succedono non trova risalto,
proprio dalla conformazione della nostra regione,l'equivalente come abitanti di un
piccolo quartierino di città,dove tutti si conoscono e si fregano.

Danilo Jans
Pont Saint Martin Alternativa

--------------------------------------------------------------------------

In esclusiva per PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
In Collaborazione con GLI AMICI DEL TETRO Di PONT SAINT MARTIN
Vietata la duplicazione o qualsiasi uso senza autorizzazione
HELABERARDA PRODUCTION

ALTRI BLOG GEMELLATI:

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

Nessun commento:

Posta un commento